Open
Open 24h today
  • Monday

    Open 24h

  • Tuesday

    Open 24h

  • Wednesday

    Open 24h

  • Thursday

    N/A

  • Friday

    Open 24h

  • Saturday

    Open 24h

  • Sunday

    Open 24h

  • Ottobre 7, 2022 19:30 local time

Area verde al limitare del paese

Fontana di Piazza Baldasserini

Le fontane avevano un ruolo importante in passato, venivano installate nei centri storici proprio per sopperire alla mancanza di acqua corrente nelle singole abitazioni. Dinanzi al progresso queste opere idriche sono state via via abbandonate e riconvertite in semplici arredi decorativi urbani. Riparbella ne detiene ancora una e si trova proprio al limitare del borgo in Piazza Baldasserini.

Piazza Baldasserini si presenta come una grande isola stradale, vie di passaggio ai lati con al centro una aiuola dotata di panchine. Sotto l'ombra di un ulivo dimora la fontana. Di natura artistica si presenta con due blocchi parallelepipedi dove sia sul fronte che sul retro sono raffigurati elementi iconici di Riparbella e dei territori circostanti. Su una stele troviamo una via costellata da cipressi che giunge verso una casa tipica toscana e una torrione emblema dello stereotipo delle nostre zone: antiche e medievali. Sull'altra troviamo la spiga del grano e la vite con l'uva, due raccolti agricoli che hanno fatto la fortuna dell'intera Val di Cecina.

Area verde al limitare del paese

Fontana di Piazza Baldasserini

Le fontane avevano un ruolo importante in passato, venivano installate nei centri storici proprio per sopperire alla mancanza di acqua corrente nelle singole abitazioni. Dinanzi al progresso queste opere idriche sono state via via abbandonate e riconvertite in semplici arredi decorativi urbani. Riparbella ne detiene ancora una e si trova proprio al limitare del borgo in Piazza Baldasserini.

Piazza Baldasserini si presenta come una grande isola stradale, vie di passaggio ai lati con al centro una aiuola dotata di panchine. Sotto l'ombra di un ulivo dimora la fontana. Di natura artistica si presenta con due blocchi parallelepipedi dove sia sul fronte che sul retro sono raffigurati elementi iconici di Riparbella e dei territori circostanti. Su una stele troviamo una via costellata da cipressi che giunge verso una casa tipica toscana e una torrione emblema dello stereotipo delle nostre zone: antiche e medievali. Sull'altra troviamo la spiga del grano e la vite con l'uva, due raccolti agricoli che hanno fatto la fortuna dell'intera Val di Cecina.