Closed
Closed today
  • Monday

    Closed

  • Tuesday

    Closed

  • Wednesday

    Closed

  • Thursday

    N/A

  • Friday

    Closed

  • Saturday

    Closed

  • Sunday

    Closed

  • Ottobre 7, 2022 19:35 local time

Ai piedi del castello

La torre civica di Casale

Da Piazza del Popolo costeggiando l'edificio a nave si accede a quel che un tempo doveva definirsi l'ingresso alla rocca medievale di Casale Marittimo. Nella nave si ravvisano somiglianze di una imponente imbarcazione se la immaginiamo dalla parte della poppa, con il cassero sulla cima al posto di un semplice terrazzo quale in realtà è; da lassù il borgo si palesa molto più affascinante, sopra ai tetti del centro storico lo sguardo si allunga fino alle vallate circostanti, verso la Valdicecina e il mare, e verso la parte più alta del paese, dove un tempo si ergeva il castello attorniato dalle mura.

A distanza ravvicinata è possibile ammirare la parte alta della Torre dell'Orologio che raschia il cielo su altezze vertiginose. Uno scorcio unico, ma non elitario, perchè la torre civica è contemplabile anche da terra in tutta la sua bellezza, salendo Via di Castello: la stradina laterale che da Piazza del Popolo giunge sulla parte più alta di Casale. La torre fu costruita nella metà dell'Ottocento in sostituzione alla antica porta d'accesso al castello; è dotato di un orologio meccanizzato e di celle campanarie con al suo interno quattro piccole campane.

Ai piedi del castello

La torre civica di Casale

Da Piazza del Popolo costeggiando l'edificio a nave si accede a quel che un tempo doveva definirsi l'ingresso alla rocca medievale di Casale Marittimo. Nella nave si ravvisano somiglianze di una imponente imbarcazione se la immaginiamo dalla parte della poppa, con il cassero sulla cima al posto di un semplice terrazzo quale in realtà è; da lassù il borgo si palesa molto più affascinante, sopra ai tetti del centro storico lo sguardo si allunga fino alle vallate circostanti, verso la Valdicecina e il mare, e verso la parte più alta del paese, dove un tempo si ergeva il castello attorniato dalle mura.

A distanza ravvicinata è possibile ammirare la parte alta della Torre dell'Orologio che raschia il cielo su altezze vertiginose. Uno scorcio unico, ma non elitario, perchè la torre civica è contemplabile anche da terra in tutta la sua bellezza, salendo Via di Castello: la stradina laterale che da Piazza del Popolo giunge sulla parte più alta di Casale. La torre fu costruita nella metà dell'Ottocento in sostituzione alla antica porta d'accesso al castello; è dotato di un orologio meccanizzato e di celle campanarie con al suo interno quattro piccole campane.