Open
Open 24h today
  • Monday

    Open 24h

  • Tuesday

    Open 24h

  • Wednesday

    Open 24h

  • Thursday

    Open 24h

  • Friday

    Open 24h

  • Saturday

    Open 24h

  • Sunday

    Open 24h

  • Dicembre 2, 2022 20:56 local time

Artisti contemporanei

La mano di Saturno Ags

La sua mano, ormai riconoscibile tra gli intenditori, offronta spesso figure influenzate dagli immaginari horror e fantascientifici degli anni Ottanta e Novanta amalgamati in una salsa mielata retrowave, con luci fluo ed emozioni da cabinati arcade. Questo probabilmente accade quando da piccoli si vive al secondo piano di un bar, posizionato tra due videoteche e un negozio di giocattoli, come è capitato a Saturno Ags, artista spagnolo di fama internazionale.

Tale premessa è sufficiente per comprendere il murale contemporaneo che rinveniamo sulla parete posteriore della palestra di Saline, frazione a valle di Volterra. I conigli fosforescenti, evocati in uno stile brillante e fantasmagorico da un brutto incubo onirico, invadono su un gradiente che va dal rosa al blu l'intera facciata.

Questa è la prima opera in Italia per Saturno Ags ed è stata disegnata in occasione del primo contest di graffiti: la Color and People, tenutosi 2016 con il supporto della associazione locale LEC.

I graffiti nascosti di Volterra

Il muralismo contemporaneo

L'evento nacque in scia al nuovo interesse della street art che si sta diffondendo da vari anni nel nostro territorio; l'arte di strada concepita come occasione di riqualificazione, decoro urbano e rammendo di spazi della città a colori spray, con l'obiettivo principale di riqualificare gli spazi pubblici, arricchendo il nostro territorio di opere di artisti contemporanei di importanza nazionale e internazionale, oltre che creare un'importante occasione di aggregazione socio-culturale per giovani e meno giovani.

Non solo immensi capolavori storici, dunque. Da qualche anno a questa parte il passato abbraccia il futuro e la città si espone con una nuova arte urbana che apre le porte a quartieri e percorsi alternativi fuori dal circuito prettamente turistico.

Quando si parla di muralismo contemporaneo la mente corre verso Londra, New York, Berlino e altre grandi metropoli straniere dal fascino cosmopolita, ma non tutti sanno che la città, assieme a molte associazioni locali, si sta impegnando a diffondere gratuitamente l'arte underground di street artist italiani ed internazionali.

> Scopri, il muralismo contemporaneo a Volterra

Artisti contemporanei

La mano di Saturno Ags

La sua mano, ormai riconoscibile tra gli intenditori, offronta spesso figure influenzate dagli immaginari horror e fantascientifici degli anni Ottanta e Novanta amalgamati in una salsa mielata retrowave, con luci fluo ed emozioni da cabinati arcade. Questo probabilmente accade quando da piccoli si vive al secondo piano di un bar, posizionato tra due videoteche e un negozio di giocattoli, come è capitato a Saturno Ags, artista spagnolo di fama internazionale.

Tale premessa è sufficiente per comprendere il murale contemporaneo che rinveniamo sulla parete posteriore della palestra di Saline, frazione a valle di Volterra. I conigli fosforescenti, evocati in uno stile brillante e fantasmagorico da un brutto incubo onirico, invadono su un gradiente che va dal rosa al blu l'intera facciata.

Questa è la prima opera in Italia per Saturno Ags ed è stata disegnata in occasione del primo contest di graffiti: la Color and People, tenutosi 2016 con il supporto della associazione locale LEC.

I graffiti nascosti di Volterra

Il muralismo contemporaneo

L'evento nacque in scia al nuovo interesse della street art che si sta diffondendo da vari anni nel nostro territorio; l'arte di strada concepita come occasione di riqualificazione, decoro urbano e rammendo di spazi della città a colori spray, con l'obiettivo principale di riqualificare gli spazi pubblici, arricchendo il nostro territorio di opere di artisti contemporanei di importanza nazionale e internazionale, oltre che creare un'importante occasione di aggregazione socio-culturale per giovani e meno giovani.

Non solo immensi capolavori storici, dunque. Da qualche anno a questa parte il passato abbraccia il futuro e la città si espone con una nuova arte urbana che apre le porte a quartieri e percorsi alternativi fuori dal circuito prettamente turistico.

Quando si parla di muralismo contemporaneo la mente corre verso Londra, New York, Berlino e altre grandi metropoli straniere dal fascino cosmopolita, ma non tutti sanno che la città, assieme a molte associazioni locali, si sta impegnando a diffondere gratuitamente l'arte underground di street artist italiani ed internazionali.

> Scopri, il muralismo contemporaneo a Volterra